Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Non costruire una start-up, costruisci un movimento

Non costruire una start-up, costruisci un movimento
Redazione

Le aziende che hanno successo nel campo dell’innovazione sono in grado di
cambiare il modo in cui le persone pensano non solo riguardo al prodotto in vendita,
ma anche al mercato e al mondo in generale.
Quando si vende un servizio o un prodotto infatti non si deve offrire unicamente
questo ma anche e soprattutto un modo di ragionare e vedere le cose
completamente nuovo.
Prendiamo come esempio Drift , una delle stelle nascenti della scena tecnologica di
oggi. È una piattaforma di marketing e vendita basata sulla conversazione, una sorta
di assistente virtuale che collega in tempo reale la tua azienda con i migliori lead
(possibili clienti interessati). La sua intuizione è stata quella di cambiare la modalità
di marketing, che si basava ancora su moduli di siti Web e follow-up delle vendite.
Invece di vendere in modo complicato e riempire il proprio blog con informazioni sui
prodotti, portano infatti nuove tecniche di mercato, strategie di vendita e di
automazione. Cambiando in questo modo il modo in cui le persone pensano al
marketing e alle vendite rendendole più inclini alla comunicazione, più
personalizzate e umane.
Basecamp e Salesforce sono due altre aziende leader nel settore tecnologico che
stanno battendo la strada del ripensamento dei modelli mentali esistenti. Che sia
organizzando la comunicazione e i progetti aziendali o migliorando la produttività con
strumenti basati sul cloud, entrambi spostano il concetto che hanno i clienti riguardo
la gestione, la produttività e la crescita, oltre al modo in cui le startup lavorano.
L’obiettivo principale per una start-up vincente diventa quindi mutare a proprio
vantaggio il modo in cui la gente pensa. Una modifica che però non avviene da un
giorno all’altro. Roma non è stata costruita in un giorno. Sarà necessario costruire un
meccanismo in grado di mostrare alle persone, con meticolosità e nel tempo, il
nuovo modello proposto in differenti contesti e situazioni. Costruire quindi uno
spazio, un canale specializzato per educare gli individui al nuovo modo di pensare.
Grandi aziende, come ad esempio la General Electric Company , hanno già da
tempo riconosciuto l’importanza di ciò che chiamiamo mindshare e cioè la
percezione e la consapevolezza dei consumatori riguardo un prodotto e la popolarità
che lo circonda.
Modelli SaaS (Software as a service o Software come servizio in italiano) stanno
diventando, giorno dopo giorno, sempre più competitivi. Ecco perché, nel mercato di
oggi, la costruzione di un movimento e l’investimento nel proprio prodotto è un modo
efficace per distinguersi dalla massa.
Buttati totalmente sul tuo prodotto e su tutto ciò che lo riguarda: la modalità con la
quale lo vendi, l’atteggiamento con il quale lo sostieni, le parole che usi quando lo
spieghi e il sistema con il quale lo consegni.
Non costruire una startup, costruisci un movimento, fin da subito, già dal primo
giorno. E se lo farai bene, non sarai mai copiato nè uguagliato. Essere fedeli a se
stessi infatti fa bene anche agli affari.

Commenta

Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo Blog rispettando i criteri della nostra Netiquette.