Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Bizmall: qualcosa di più di un solution store

Bizmall: qualcosa di più di un solution store
Michele Armenise

L’E-commerce B2B sembra essere indietro rispetto a quello B2C, soprattutto in Italia, ma sta provando a recuperare.

Secondo eMarketer, fonte E-commerce Guru, nel 2014 si prevede un tasso di incremento, a livello mondiale, del 20%, per effetto soprattutto di paesi emergenti (Cina e Brasile), dell’incremento di acquisti attraverso dispositivi mobili, dello sviluppo e del miglioramento dei servizi di logistica, pagamento e spedizione, su cui ci eravamo soffermati in un nostro post precedente, e per effetto dell’arrivo di nuovi grandi realtà del mercato. La crescita in Europa occidentale si prevede possa essere incontro al 13%. Cosa si prevede per l’Italia? L’Italia è certamente un paese con un tessuto industriale molto particolare caratterizzato da poche grandi aziende e da tantissime aziende medio piccole ancora un po’ restie ad intraprendere il percorso dell’E-commerce o addirittura del M-commerce. I segnali però sembrano essere incoraggianti perché dal 2014 al 2017 le previsioni di eMarketer danno comunque una crescita media annua a due cifre, dal 10% al 15% medio all’anno.

In questo quadro si sono create le condizioni per la nascita di qualcosa di innovativo e unico, che sta riscuotendo grande interesse tra gli addetti ai lavori del mercato dell’Information & Communication Technology (ICT) europeo e mondiale, cioè Bizmall, un progetto costruito da due leader del mercato della tecnologia e della distribuzione in ambito ICT, quali Cisco e Computergross, che certamente non necessitano di ulteriori presentazioni.

Cosa è Bizmall? Un modello di business, un solution store online, ma anche un ecosistema di partner.

Bizmall, come solution store, può stare alle imprese partner delle due società così come un app store sta a utenti consumer. In Bizmall si trovano soluzioni complementari ai portafogli di offerta dei rivenditori partner e ogni rivenditore partner, se ha qualcosa di interessante nel suo portafoglio di soluzioni, può stabilire di partecipare a Bizmall con una propria soluzione. Bizmall può essere così un veicolo di tecnologia e soluzioni per chi compra e un veicolo commerciale per chi rende disponibili le soluzioni e le vende.

Si tratta di un modello strutturato che rende disponibili ai clienti finali soluzioni innovative, quasi sempre a complemento di progetti complessi realizzati dai partner, comunque validate da Cisco e Computergross, che espandono l’offerta di servizi e soluzioni. Con Bizmall tutto il modello della catena di fornitura si modifica ed evolve. Il distributore di prodotti si trasforma in un distributore di soluzioni rimettendo i rivenditori e i system integrator al centro di un modello di tipo Cloud o Saas (Software as a service). Bizmall eroga servizi in cloud operando come un vero e proprio cloud broker.

Bizmall non solo propone delle soluzioni ma anche una diversa interazione tra partner.

Ancora una volta ci piace sottolineare realtà ed esperienze che possano favorire l’aggregazione restituendo il reale vero valore di un partenariato: quando si supera lo scetticismo iniziale un insieme di imprese, che collaborano in modo costruttivo tra loro, non sommano le loro opportunità e capacità di fare business, le moltiplicano, non credete anche voi?

(Per maggiori informazioni: www.bizmall.it)

Commenta

Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo Blog rispettando i criteri della nostra Netiquette.